La raccolta ed essiccazione della vostra Cannabis

 

La raccolta ed essiccazione della vostra Cannabis

 

Non appena un pò di peli bianchi sulle vostre gemme di Cannabis hanno cambiato il loro colore di un tono bruno, che avviene in genere dopo circa 90 giorni, la pianta è pronta per essere raccolto. Il primo passo della raccolta dei fiori è di tagliare i rami interi dal tuo impianto. Allora si dovrebbe iniziare tagliando le foglie che non contengono resina (la roba bianca e appiccicosa che ha tutto il THC).

 

Si dovrebbe anche tagliare le foglie più piccole, perché meno materiale inutili c‘è nella vostra erba, migliore sarà il gusto.

 

 

Successivamente si può iniziare ad asciugare il germoglio. Ci sono diversi modi per fare questo, si potrebbe semplicemente appoggiarle su alcuni giornali e girarle ogni tanto o se si vuole fare un modo più professionale, allora si dovrebbe appenderle ad uno stendino per vestiti con alcune mollette in modo che pendono, mostrando le loro teste verso il basso.

 

La stanza dove si secca il tuo canapa dovrebbe essere buia e non troppo umida, né troppo secca. Di solito cantine o soffitte andranno bene.

raccolta ed essiccazione della vostra Cannabis

 

I vostri Fiori sono asciutti abbastanza quando si possono piegare i rami senza spezzarli. Ora potete mettere la vostra erba in sacchi a chiusura lampo, hanno ancora bisogno di un paio di giorni all'interno dei sacchetti perchè siano buoni per essere fumati.

 

Non dimenticare di aprire i sacchetti ermetici per un pò di tempo ogni giorno per eliminare il rischio di muffa. Se si seguono queste regole si dovrebbe essere in grado di far crescere dell‘erba saporita e aromatica senza sforzo. Tanta fortuna!